Sei su iRecommended.it Home PageBLOGCome cucinare e preparare il platano fritto

Come cucinare e preparare il platano fritto

Scopri ora come cucinare e preparare il platano fritto, a noi l’esperienza non manca perché lo cuciniamo e mangiamo molto spesso.
Per questo vogliamo darti dei consigli su come cucinarlo, come tagliarlo e con cosa lo puoi mangiare.

COME NON CUCINARE IL PLATANO FRITTO

Ricordo ancora oggi la mia prima esperienza, quando ancora non sapevo nulla di come cucinare e preparare il platano fritto.
Avevo improvvisato come tanti di voi avrete fatto ,se siete qui ora.
Il classico errore e friggendolo semplicemente tagliandolo a pezzi piccoli bruciandoli o grossi e crudi al centro ottenendo quindi un risultato a dir poco immangiabile.
Questo non vuol dire che il platano non sia buono da mangiare, ma che la cottura ed il processo era sbagliato!
Quindi ora ti consiglio di leggere di seguito su come cucinare e preparare il platano fritto, ti spiegherò tutto il processo giusto cosi da poterti gustare un buon platano fritto che ti assicuro e molto buono.

TIPOLOGIE DI PLATANO

PLATANO VERDE

PLATANO MATURO

RUBLO

Variante del platano "Rublo" , Come cucinare e preparare il platano fritto

BANANITO VERDE

RUBLO IL MIO PREFERITO

Tra quelli che vi ho indicato io personalmente amo molto il Rublo.
Risulta molto particolare, per farvi comprendere facilmente, vi dirò che rimane a metà tra un platano normale e una banana classica.
Pertanto è leggermente più dolce del platano classico, sono più corti e cicciottelli come in foto.

COME SBUCCIARE IL PLATANO

Quasi sicuramente ci avrete provato, trovando delle difficoltà.
Dobbiamo servirci di un coltello, tagliare le estremità ed inserire la punta
con la profondità e la direzione giusta che è in obliquo lungo le righe.
Con la lama all’interno del platano di piatto.
Ora tagliamo mantenendo questa posizione lungo tutto il platano e ripetiamo per altre tre volte in punti diversi ed opposti.
Ora ci ritroviamo con il platano scalfito con le vie di apertura iniziali.
Apriamo la buccia leggermente, infiliamo il pollice e scivoliamo su e giù per tutta la lunghezza del platano così che se avete fatto tutto correttamente vi basterà soltanto fare leva fino a che non verrà via facilmente.

COME TAGLIARE IL PLATANO

Tagliare un platano e molto semplice naturalmente.
Per prima cosa dobbiamo sapere che in base al piatto che vogliamo preparare il taglio sarà differente.
Per esempio, possiamo tagliarlo sottile in obliquo per poi friggerlo come se fossero delle patatine.
Altro modo e semplicemente tagliarlo in 4 pezzi per bollirlo.
Ma il metodo classico per friggerlo e fare i “TOSTONES”, e tagliarlo a pezzi tipo rondelle da due centimetri e mezzo circa, in obliquo o dritto come preferiamo.

COME FRIGGERE IL PLATANO (PRE COTTURA)

Nel preparare e cucinare il platano fritto dobbiamo affrontare delle fasi e questa sarà la prima.
Mettiamo un dito di olio a scaldare, quando sarà molto bollente possiamo i pezzi di platano a friggere nell’olio molto bollente.
L’olio dovrà essere sufficiente almeno fino alla metà del pezzetto di platano.
Dopo 30/40 secondi possiamo girarli, mentre lo fate vi accorgerete che quelli non girati sono un po rosa al centro.
Dopo un minuto iniziamo controllando con un colpetto su ogni pezzo, se inizia ad avere un suono più compatto e plasticoso allora possiamo toglierli dall’olio.
Ora attendiamo fino alla sua cottura.
Per sapere quando è il momento giusto per tirarli fuori potete utilizzare un semplice trucchetto, schiacciare leggermente al centro di ogni pezzetto e se è ancora appiccicoso non è ancora pronto.

SCHIACCIARE IL PLATANO

Questa fase è molto importante nel cucinare e preparare il platano fritto, in tanti infatti non sanno che per fare il platano fritto bisogna procedere con questo passaggio.
Dobbiamo procedere a schiacciare il platano, in base allo spessore che desideriamo ottenere risulterà più tenero o croccante.
Possiamo utilizzare qualcosa di piatto e comodo da tenere in mano, una caffettiera del caffè è molto comoda secondo me.
Esistono anche attrezzi specifici per schiacciare il platano, come per esempio i martelletti di legno o delle piccole presse che potete farle anche voi con un vecchio tagliere semplicemente tagliando 2 pezzi e unendoli con una cernierina.

COME FRIGGERE IL PLATANO (COTTURA FINALE)

Ora che abbiamo precotto e schiacciato il platano, possiamo passare alla fase finale della cottura.
Quindi riaccendiamo il fornello della padella con l’olio, aspettiamo la temperatura e mettiamo a friggere nuovamente il platano.
Questa volta basteranno 10 secondi, giriamoli e dopo altri 10 possiamo toglierli dall’olio riponendoli su un panno assorbente. Cosi abbiamo imparato come cucinare e preparare il platano fritto

CONTORNI PER ACCOMPAGNARE IL PLATANO

Scopri di seguito alcuni contorni tra i più classici per accompagnare il platano fritto, abbinane almeno 2 per avere un buon piatto unico da gustare.

FORMAGGIO
  • IL FORMAGGIO: dipendendo dal tipo, possiamo scioglierlo leggermente facendogli cadere dell’olio sopra, o friggerlo direttamente. Il classico e più usato e quello bianco tipo il Feta ma come in foto potete veramente provare con quello che preferite o avete a disposizione.
Formaggi vari per accompagnare il platano fritto
Foto di PublicDomainPictures da Pixabay

SALAME
  • IL SALAME: non il Milano di certo !! ma una tipologia di salame che possiamo dire assomigli a un grosso wurstel ma con sapore tutto suo, lo friggiamo fino a che non inizia a cambiare colore, attenzione a non cuocerlo troppo o rimarrà secco o addirittura carbonizzato !
Salame fritto
Foto di Leomax leo da Pixabay
CIPOLLE
  • LE CIPOLLE: mia moglie me le ha fatte apprezzare, si fanno friggere con poco olio in padella fino a che sono ben cotte, poi aggiungiamo un cucchiaio di aceto le lasciamo sfumare per un po e aggiungeremo mezzo dado a piacere, una volta sciolto il dado aggiungiamo mezza tazzina o poco più di acqua e dopo che tutto e ben stufato e ben caldo è pronto per servire, lasciamo un pochino di acquetta che e buono per inumidire il platano, ma non toppa.
Cipolle stufate per accompagnare il platano fritto
Foto di Manfred Richter da Pixabay
UOVA
  • LE UOVA: Possiamo semplicemente friggerle, a me piace con il tuorlo non tanto cotto così da poter poi inzuppare letteralmente il platano fritto.
Uovo fritto, classico accompagnante di platano fritto
Foto di PublicDomainPictures da Pixabay
MAIALE
  • LA CARNE: La più usata e classica è (la chuleta) che penso ma non sono sicuro che sia la costata affumicata anche se qui in foto e senza osso la si preferisce con osso e fritta.
    Classico a rotelle cosi come in foto.
Chuleta affumicata accompagna bene il platano fritto
Foto di Peggy und Marco Lachmann-Anke da Pixabay
POLLO
  • IL POLLO: Condiamo il pollo abbondantemente con spezie, dado, aglio, aceto e sale. Lo lasciamo in infusione a marinare per un 15 minuti per poi andarlo a friggere.
Pollo fritto, Come cucinare e preparare il platano fritto
Foto di WikimediaImages da Pixabay

PIATTI TIPICI CON IL PLATANO

PICA POLLO

Pollo fritto: preparato “marinato con le spezie varie” ma successivamente passato in farina e poi fritto, accompagnamento di platano fritto che viene comunemente chiamato (Tostones)

MOFONGO

Cucinare il Mofongo è semplice ma dobbiamo aver cura di bilanciare gli ingredienti nel modo corretto e formare le giuste consistenze che otterremo schiacciando con l’aiuto di un mortaio se disponibile il platano precedentemente fritto.
Aggiungiamo mentre schiacciamo, dell’aglio, dei ciccioli di maiale, dell’olio di oliva extra verdine, del sale, del pepe e prezzemolo ed un cucchiaio di brodo ben caldo.

MANGU

Bolliamo alcuni platano, quando saranno pronti lu schiacciamo con l’aiuto di una forchetta o qualsiasi altro strumento vi venga in mente, mettete del burro e mescolate il tutto facendo un purè, accompagnamo il tutto con qualsiasi cosa come indicato nel titolo precedente.

PASTELLONE

Mettiamo a bollire del platano maturo che farà da baste per il nostro composto, cuciniamo un pho di carne macinata mista con spezie sale e un paio di dadi, dobbiamo insaporire bene e salare bene

.. Come sempre “I RECOMMENDED IT “
( Le nostre raccomandazioni sono frutto
di ricerche approfondite e/o esperienze dirette )

Seguici su:



TROVA ALTRI ARTICOLI PARTENDO DA QUI

Gelato Artigianale Fatto in Casa
Gelato Artigianale Fatto in Casa

Scopriamo come fare un gelato tutto nuovo molto buono artigianale e fa…
Coronavirus covid 19 informazioni Utili
Coronavirus covid 19 informazioni Utili

Informazioni coronavirus Covid-19, raccomandazioni utili, aggiornament…
Ricci Afro Permanente Stiratura chimica

Ricci Afro Permanente Stiratura chimica. Ricci Afro Permanente Stiratu…
Dove scaricare foto ed immagini
Dove scaricare foto ed immagini

Dove scaricare foto ed immagini? Il mio favorito è proprio questa pag…

Lascia un commento

Accedi con: